AVVISO

Sei un'azienda e vuoi aumentare la tua visibilità sul web? Inviami i tuoi prodotti, sarò felice di testarli personalmente e recensirli sul mio blog.
Per contatti: luciana.rizzo83@gmail.com

venerdì 1 novembre 2013

Pappardelle al sapore d'autunno

Oggi voglio proporvi una ricetta, in tema autunnale, dettata dalla mia fantasia.
Gli ingredienti sono pochi e facilmente reperibili vista la stagione.
Passiamo alla ricetta.

INGREDIENTI:

Per la pasta all'uovo:
100 gr. di semola rimacinata di grano duro;
1 uovo;
1 pizzico di sale;
1 pizzico di curcuma;
1 filo d'olio extravergine di oliva.

Per il condimento:
100 gr. di marroni;
3 foglie di radicchio:
olio extravergine d'oliva;
aglio;
sale;
una grattugiata di zenzero;
3 foglie di alloro; 
1 bacca di ginepro;
mezzo bicchiere di vino rosso.

PROCEDIMENTO
Iniziate togliendo la buccia ai marroni, mi raccomando solo la parte dura, la parte morbida verrá tolta dopo la cottura, uno solo pelatelo completamente e tenetelo da parte, metteteli a cuocere in un pentolino con acqua, un pizzico di sale, le foglie di alloro e la bacca di ginepro, mettete il coperchio, portate ad ebollizione e lasciate cuocere finché infilzandoli con una forchetta quest'ultima vi entra con facilitá. Quindi spegnete il gas e lasciateli riposare.
Nel frattempo preparate le pappardelle. Disponete a fontana la semola sul piano di lavoro, mettete al centro l'uovo, la curcuma, l'olio e il sale e impastate fino a rendere il tutto omogeneo. Coprite con un canovaccio e lasciate riposare per circa 10 minuti.
Scolate i marroni, avendo cura di conservare l'acqua di cottura, e sbucciateli, se si rompono non preoccupatevi perché con questi faremo una salsina.
Tornate alla pasta e stendetela finemente ma non troppo e tagliatela a strisce di circa 2 cm.
Dopo aver messo la pasta ad asciugare, lavate per bene il radicchio, asciugatelo e tagliatelo a tocchetti molto piccoli. Mettete in una padella un filo d'olio e uno spicchio d'aglio, fatelo imbiondire, unite il radicchio, regolate di sale, sfumate con vino rosso e lasciate cuocere finché non scurisce.
Riprendete i marroni poneteli in una padella con un filo d'olio, schiacciateli con una forchetta fino a creare un puré grossolano, aggiungete un pó dell'acqua di cottura precedentemente messa da parte, lo zenzero, regolate di sale e lasciate cuocere pochissimo fino a far diventare il tutto una crema abbastanza fluida.
Cuocete le pappardelle e dopo averle scolate, saltatele con i due condimenti che avrete unito in precedenza. Su ogni piatto finito, grattugiate il marrone nettato crudo, che avete tenuto da parte, a mó di formaggio.
Buon appetito!!!
CON QUESTA RICETTA PARTECIPO AL  PRIMO CONCORSO INDETTO DA TIENDEO "RICETTE DI STAGIONE"



LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...