AVVISO

Sei un'azienda e vuoi aumentare la tua visibilità sul web? Inviami i tuoi prodotti, sarò felice di testarli personalmente e recensirli sul mio blog.
Per contatti: luciana.rizzo83@gmail.com

mercoledì 1 maggio 2013

Torta simil Raffaello

Finalmente ho trovato un momento, anche oggi, per potermi dedicare al mio piccolo spazio. Di ricette ce ne sono da farvi leggere, ma quello che mi manca è il tempo poi per poterle scrivere. Oggi, comunque, vi posto una ricetta golosissima per gli amanti del bianco, la torta simil-Raffaello. Ve li ricordate, vero, i cioccolatini di una nota marca? Ecco direi che il risultato è veramente molto ma molto vicino all'originale!

INGREDIENTI
Per il pan di spagna (tortiera da 24 cm)
75 gr. farina;
75 gr. fecola di patate;
150 gr. zucchero;
5 uova;
1 pizzico sale;
aroma di mandorla.

Per il ripieno e la copertura
200 gr. cioccolato bianco;
250 gr. mascarpone;
250 gr. ricotta;
250 ml. panna montata;
60 gr. farina di cocco;
70 gr. zucchero;
100 gr. granella di mandorle;
90 gr. wafer al latte;
10 mandorle intere spellate (facoltative).

Per la bagna
400 ml acqua;
120 gr. zucchero;
aroma di mandorla.

PROCEDIMENTO
Accendere il forno per portarlo a temperatura. Dividere i tuorli delle uova dagli albumi e montarli questi ultimi a neve con un pizzico di sale. Sbattere  i tuorli con lo zucchero e, quando avrete un composto schiumoso, unire poco alla volta gli albumi precedentemente montati. Unire poi la farina e la fecola che avrete messo insieme, setacciandole e mescolando bene per evitare la formazione di grumi. Imburrare e infarinare la tortiera, versare il composto all'interno e infornare a 180° per circa 40 minuti. (prova dello stuzzicadenti).
Mentre il vostro pan di spagna è in forno, preparate la bagna mettendo in un pentolino l'acqua e lo zucchero, mescolare finchè non si scioglie completamente, quando inizia a bollire spegnere ed aggiungere l'aroma di mandorla.
Adesso pensiamo a preparare la crema che useremo come ripieno e come copertura mettendo in una ciotola il mascarpone, la ricotta, lo zucchero e mescolando bene. Uniamo poi la granella di mandorle (solo 70 gr.), i wafer sbriciolati , la farina di cocco e mescoliamo il tutto fino a rendere il composto ben omogeneo. Con questo impasto fare le palline che vi serviranno per la decorazione (io ne ho fatte nove), inserire all'interno di ognuna una mandorla intera, passarle nella farina di cocco e metterle in frigo. Nel restante impasto invece aggiungere il cioccolato sciolto a bagnomaria e la panna montata. Bene, adesso che tutto è pronto passiamo alla fase finale.
Tagliare il pan di spagna in 2 o 3 strati e bagnare il primo (quello che farà da base). Stendere il composto che avete realizzato e procedere a strati. Ricoprire la torta con lo stesso impasto e spolverarla con farina di cocco e granella di mandorle e mettere su anche le palline che avevate preparato e se vi piace decorate con fiocchetti di panna montata.





LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...